venerdì 18 settembre 2015

NIVEA contro Neve Cosmetics: #StoConNeve

Ragazze, credo che ormai sappiate tutte quello che sta succedendo tra la multinazionale tedesca Nivea e la piccola azienda italiana Neve Cosmetics e questa notizia credo che abbia lasciato di sasso la maggior parte delle persone, compresa me.
Ma andiamo per ordine.
Il tutto cominciò, almeno nel mio caso, quando Neve pubblicò sulla sua pagina questa notizia:

Dalla pagina Facebook di Neve Cosmetics.
A quel punto, con una faccia da pesce lesso, sono andata diretta nel gruppo Facebook a cui appartengo Passione Neve Cosmetics (e già dal titolo potete capire tutto ahaha) ed abbiamo cominciato a discutere.. l'idea che abbiamo partorito è stata questa immagine:


Io ci ho messo la "grafica" e una ragazza (di cui non ricordo il nome e, se stai leggendo, scrivimi nei commenti o dove vuoi che ti aggiungo al post :D) ha inventato lo slogan! 
#StoConNeve, invece, è venuto da sè :)

L'ho subito pubblicato sul mio profilo Instagram (per vederlo cliccate qui) e sinceramente non mi aspettavo tutto quel seguito, per cui ringrazio ogni singola persona che ha voluto contribuire a questa iniziativa per far sentire il nostro supporto a Neve. 
Siete delle grandi! :D

Quello che, però, volevo sottolineare con questo post è che con questa mobilitazione Web non stiamo solo "proteggendo" un'anzienda bio da una che produce paraffine e petrolati, un'azienda piccola che ancora ha tanto da dare da una multinazionale che produce in tutto il mondo, ma stiamo "proteggendo" una piccola realtà ITALIANA che è cresciuta con fatica e sudore in un luogo in cui, come sappiamo tutte, le aziende fanno fatica a crescere e sono più quelle che falliscono che quelle che si affermano veramente.
E allora Neve Cosmetics che fastidio può dare a Nivea? Non vendono nemmeno negli stessi luoghi e mai, e dico mai, mi sognerei di vedere affiancati nello stesso scaffale i prodotti di due aziende del genere!

Allora, ragazze, concludendo il post perchè non voglio annoiarvi sulle altre cose che sicuramente già sapete (per citarne una: la Nivea che continua imperterrita a cancellare commenti/post sulle sue pagine), vi invito firmare la petizione qui oppure andando sul sito change.org!

Dai ragazze, l'unione fa la forza! :)



Nessun commento:

Posta un commento