mercoledì 18 novembre 2015

CLEANSING FACE di Imetec Bellissima

Ciao ragazze/i!
Oggi ci ritroviamo qui perchè voglio parlarvi di un "accessorio" per la skincare che sto provando da circa 5-6 mesi e che devo consigliarvi assolutamente :D
Ne avrete sentito sicuramente parlare, però voglio dirvi la mia e sicuramente sentire anche i vostri pareri al riguardo!


Sto parlando, no non del clarisonic (purtroppo :P), ma del cleansing face di Imetec!
Mai regalo fu più azzeccato :D


Prima di tutto partiamo dalla descrizione del prodotto: si tratta di un massaggiatore ed esfoliante del viso a vibrazione costante che, con le sue 5 spazzoline promette una detersione del viso in profondità ed una pelle luminosa e liscia al tatto.
Le 5 spazzoline in questione sono di diverso tipo, partendo da sinistra: per pelli sensibili, per pelli normali, per fare uno scrub, per mettere la crema/siero e per fare un delicato massaggio con olio. Quella che utilizzo di più è sicuramente la spazzolina per pelli sensibili! 
Nella prima settimana di utilizzo avevo provato, invece, quella per pelli normali ma risultava troppo aggressiva sulla mia pelle, che soprattutto sulle guance si arrossa facilmente!

Nella scatola comunque trovate anche 2 pile che per molti sembrerà, a prima vista, un punto debole di questo prodotto, invece per me non lo sono! Infatti, sono 6 mesi che lo uso 1/2 volte a settimana e ancora non le ho dovute cambiare :) Mi rimangono più comode, almeno non devo ricordarmi di metterlo a caricare (che la pigrizia sia con me! ;D).                                             

Oltre alla base d'appoggio, c'è in dotazione anche una "beauty bag": una bustina in stoffa utile per portare tutto l'occorrente in viaggio (vedi foto a lato).
Io, ad esempio, mi porto sempre dietro la spazzolina per pelli sensibili e quella con azione "scrubbante" sia mai che voglia una detersione ancora più profonda! :)

Cosa ne penso
C'è da dire che utilizzo questa spazzola due volte a settimana, perchè se la utilizzassi tutti i giorni probabilmente la mia pelle mista non resisterebbe allo "stress" e andrei incontro ad un effetto rebound. Infatti, il cleansing face pulisce talmente tanto a fondo che non ho più la necessità di farmi uno scrub nel fine settimana perchè ci pensa già lui ad eliminare le cellule morte.
Un altro punto da focalizzare è che non l'ho sempre utilizzato con costanza: soprattutto nel periodo di settembre-ottobre, vuoi la pigrizia e vuoi i primi freddi della stagione, ho smesso di usarlo per circa 3 settimane.
Credo comunque che dovrebbe essere un must have nella skincare di ognuna, in quanto fin dal primo utilizzo si possono riscontrare i primi benefici: pelle più luminosa e più pulita!
E questo comporta, ovviamente, anche l'insorgenza di meno impurità infatti quando la uso noto che la mia pelle rimane più pulita e con meno punti neri (ovviamente per questi faccio anche tante maschere, come quella al neem della Khadì, che amo!).

La sconsiglierei, invece, ha chi ha una pelle molto sensibile: in questo caso, meglio uno scrub leggero e una buona maschera piuttosto che una spazzolina vibrante di questo genere per purificare la pelle :)

Voi avete quest'aggeggio tra la vostra skincare routine?? Siete tentate/i nel comprarlo?
Fatemi sapere in un commentino, un bacio :*

Nessun commento:

Posta un commento